La calce romana si utilizza per malte e intonaci nei centri storici, monumenti, interventi di risanamento e nell’edilizia in genere.

24,10 €
Tasse incluse *
Quantità
Disponibile

 

Pagamenti sicuri

 

Spedizioni veloci

È ottenuta dalla cottura di calcari marnosi di forni verticali a strati con un processo lento e a temperature inferiori a 1100° C onde ottenere una cale porosa e reattiva. Il calcare cotto viene in parte idratato e successivamente macinato senza aggiunta di cemento, klinker e di qualsiasi tipo di additivo.

 

20 Articoli

Riferimenti Specifici

4 altri prodotti della stessa categoria: